Innovazione e democrazia

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Digitalizzazione e sviluppo tecnologico non bastano per creare benessere sostenibile e duraturo. Sebbene ne siano un presupposto essenziale, affinché l’innovazione possa generare benefici accessibili a tutti occorre costruire democrazie sane e autentiche, incentrate sul binomio sturziano di popolo e libertà. È necessario dunque poter contare su istituzioni capaci di promuovere la libertà individuale e migliorare l’efficienza nei rapporti di agenzia e nelle dinamiche di scambio che avvengono all’interno della sfera pubblica, garantendo il rispetto della dignità umana.

L’Associazione è fortemente impegnata nella promozione degli studi scientifici su queste tematiche e nella formazione delle future classi dirigenti. Per queste ragioni, dal 2018 l’Associazione finanzia la James M. Buchanan Chair in Public Law and Public Choice istituita dal Centro Studi Tocqueville-Acton e diretta dal Prof. Fabio Giuseppe Angelini.