Fabio G. Angelini

e6fa77e3-2b14-48c1-bbf5-fab62e90504fFormazione e studi accademici

Si è laureato in giurisprudenza con il massimo dei voti nel 2004 presso la LIUC – Università Cattaneo di Castellanza (VA), svolgendo tra il 2002 e il 2003 una parte del percorso universitario nel Regno Unito, presso la Oxford Brookes University, dove ha frequentato i corsi di EU Law, International Economics, Business Strategy e Corporate Finance.

Dopo la laurea ha perfezionato gli studi giuridici presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, l’Università degli Studi di Milano e la LUMSA – Università di Roma, specializzandosi in diritto amministrativo ed approfondendo le tematiche concernenti la regolamentazione dell’economia, la disciplina giuridica della spesa pubblica ed il diritto finanziario vaticano.

Ha conseguito il Master in Business Administration (MBA) al Politecnico di Milano trascorrendo un periodo di studio presso la Tongji University di Shanghai.

Nel 2007, con il Prof. Flavio Felice, ha fondato il think-tank Tocqueville-Acton, partecipando alla redazione di studi e ricerche ed avendo così l’opportunità di ampliare la propria formazione nel campo della storia del pensiero politico e della dottrina sociale della Chiesa.

Ha svolto studi sull’ordoliberalismo e sulla public choice, concentrando le sue ricerche sulla costituzione economica europea e sui suoi riflessi sul diritto amministrativo e sul ruolo della disciplina della spesa pubblica nel processo democratico. Nel 2018 è stato visiting scholar presso la Antonin Scalia Law School della George Mason University.

Attività accademica

È professore straordinario di Diritto Amministrativo (IUS/10) nell’Università Telematica Internazionale Uninettuno di Roma, dove è titolare dei corsi di “Diritto amministrativo e contratti pubblici” e di “Diritto amministrativo e urbanistica“. Nello stesso Ateneo, è Delegato del Rettore per gli Affari Legali e Consigliere di Amministrazione dello spin-off universitario MAG Uninettuno S.r.l. Inoltre, è Direttore scientifico del Centro di Ricerca sulla Pubblica Amministrazione, le Infrastrutture e i Servizi Pubblici – ISPLex.

Dal 2018 è direttore scientifico della Buchanan Chair in Public Law and Public Choice del Centro Studi Tocqueville-Acton, finanziata dall’Associazione Studi e Ricerche per l’Impresa e il Lavoro 4.0. Dal 2007 è Vice Chairman & Executive Director del Tocqueville Acton Center for Study of the Social Market Economy and the Social Doctrine of the Church.

Insegna regolarmente al MIP Graduate Business School del Politecnico di Milano, dove tiene lezioni e seminari in materia di contratti pubblici, partenariato pubblico-privato, trasparenza e disciplina anticorruzione.

È professore invitato presso la Pontificia Università della Santa Croce di Roma dove tiene i corsi di “Costituzioni Economiche Comparate”, “Diritto dell’Economia e del Welfare” e “Comparative Law and Economics – Financial Vatican Law”.

In precedenza, è stato ricercatore universitario e professore incaricato di ‘Diritto Amministrativo’ e di ‘Contabilità di Stato e degli Enti Pubblici’ nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma (a.a. 2008-2014), professore incaricato di “Istituzioni di Diritto Pubblico” nella Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Bari (a.a. 2008-2013) e di “Contabilità Pubblica” nella Scuola di Economia e Management della Libera Università di Bolzano (a.a. 2013-2014). E’ stato professore supplente di “Istituzioni di Diritto Pubblico” presso il Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali dell’Università degli Studi di Brescia (a.a. 2015-2016). È stato visiting professor presso la Pontificia Università Lateranense (a.a. 2008-2009)

I suoi interessi di ricerca riguardano principalmente il diritto pubblico dell’economia, il diritto amministrativo e il diritto privato della pubblica amministrazione. In questi campi, l’attività scientifica si concentra:

  • sui profili pubblicistici del sistema finanziario;
  • sui profili contabili e anticorruzione degli strumenti di partenariato pubblico-privato nel settore delle infrastrutture;
  • sul settore degli appalti e dei contratti pubblici, delle obbligazioni della pubblica amministrazione;
  • sui rapporti tra pubblici poteri e attività economiche e sulla disciplina dei servizi di interesse economico generale;
  • sulla devoluzione di sovranità in materia di bilancio in favore dell’UE e sugli effetti dei vincoli finanziari europei sulla tutela dei diritti sociali negli Stati membri.

Dal 2017 è Consigliere Delegato del Consorzio Nettuno – Digital Education Industry 4.0 (consorzio universitario promosso dall’Università degli Studi di Enna ‘Kore’, dalla Fondazione Scuola Interpreti e Traduttori e dall’Associazione Studi e Ricerche per l’Impresa e il Lavoro 4.0).

Dal 2018 è Consigliere di Amministrazione dell’Associazione Campus Bio-Medico (ente promotore dell’Università Campus Bio-Medico di Roma).

Attività professionale

Avvocato cassazionista, è Founding Partner di Publius Angelini & Partners, studio legale focalizzato sul diritto dell’economia e della pubblica amministrazione la cui vocazione è servire il settore industriale, e in particolare le imprese che operano nei settori ad alta regolamentazione o che svolgono servizi di interesse generale, e i molteplici soggetti che compongono il settore pubblico, facilitando le transazioni commerciali, risolvendo le controversie e fornendo assistenza nella conduzione di complesse attività economiche o di interesse pubblico.

In precedenza è stato Partner di Franco Gaetano Scoca – Avvocati Amministrativisti, Of counsel di Pavia e Ansaldo, Senior Associate di Carnelutti e Junior Associate di Bonelli Erede Pappalardo.

Nel corso della sua carriera ha affiancato enti pubblici, società pubbliche e private, banche, fondi di private equity e investitori internazionali, anche nell’ambito di complesse operazioni straordinarie e di partnership pubblico-privato, maturando una rilevante esperienza nel campo della regolamentazione pubblica dell’economia e della tutela dei privati nei confronti dei pubblici poteri, con particolare riferimento alle autorità di regolazione dei mercati finanziari e del sistema bancario, al settore delle infrastrutture (energia, telecomunicazioni, trasporti) e dei servizi pubblici.

Nel 2012 ha ricevuto il premio “Professionista emergente dell’anno” nell’ambito della sesta edizione dei Top Legal Awards e, nel 2016, quello di studio legale dell’anno per il settore “Amministrativo/Ambiente” nell’ambito dell’appuntamento annuale degli Energy Awards by Legalcommunity.it.

Pubblicazioni

È autore di diverse pubblicazioni scientifiche in materia di diritto amministrativo e diritto pubblico dell’economia, tra cui La normativa italiana di settore e Il finanziamento delle attività, in Educazione Continua in Medicina: analisi dei fabbisogni, programmazione, innovazioni e valutazione della formazione obbligatoria per le professioni sanitarie, Milano, 2004; Le fondazioni a supporto per una gestione integrata azienda-territorio, in Sanità Pubblica e Privata, n. 2/2005 (con E. Porazzi); Le istituzioni sanitarie ed i sistemi locali: riflessioni e spunti per un nuovo rapporto con il territorio, in Sanità Pubblica e Privata, n. 1/2006; Nota a Corte di Cassazione, Sez. Un., 15 aprile 2005, n. 7800, in Foro It., 2006, I, 529; Nota a Corte Costituzionale, 7 luglio 2005, n. 270, in Foro It., 2007, I, 2349, Nota a Cassazione, Sez. Un., 4 luglio 2006, n. 15216, in Foro It., 2008, I, 248; Nota a Cassazione, Sez. I, 26 maggio 2006, n. 12629 e Cassazione, sez. I, 9 maggio 2006, n. 10680, in Foro It., 2008, I, 256; Un’economia civile tra Stato e mercato, Centro Studi Tocqueville-Acton, Soveria Mannelli, 2009; Il quadro giuridico-istituzionale del mercato di Benedetto XVI, in AA.VV., Commenti alla Caritas in Veritate, Centro Studi Tocqueville-Acton, Soveria Mannelli, 2009; Pubblica Amministrazione digitale, diritto di accesso e privacy, in AA.VV, Next Privacy, ETAS, Milano, 2010; “Il nostro compito”… una volta ancora, in AA.VV., Le regole della libertà. Studi sull’economia sociale di mercato nelle democrazie contemporanee, Centro Studi Tocqueville-Acton, Soveria Mannelli, 2010 (con F. Felice e M. Serio); Ricorsi per inquinamento del suolo, acustico, elettromagnetico, della acque, atmosferico, Giuffrè, Milano, 2013 (a cura di V. Italia); L’ammissibilità dell’arbitrato irrituale alle controversie con la pubblica amministrazione, I Contratti, IPSOA, 2014, p. 611 (con E. Sigona); Sovranità, diritti sociali, vincoli di finanza pubblica, Il Pensiero Economico moderno, n. 4/2015, p. 101; Gli accordi della Pubblica Amministrazione e i principi generali in materia di obbligazioni e contratti, in L’impiego delle categorie civilistiche da parte del giudice amministrativo, Il Corriere Giuridico, IPSOA, 2015; Chiesa povera, vita santa, in Management per ecclesiastici (a cura di A. Paletta), Edizioni Santa Croce, Roma, 2016 (con M. Schlag); Il potere governante e i suoi freni nell’Unione Economica e Monetaria, in Per un nuovo inizio. Democrazia, economia e politica estera nell’Unione Europea (a cura di A. Iodice), Roma, 2017; Commento all’art. 178, in Codice dei Contratto Pubblici Commentato, L.R. Perfetti (a cura di), IPSOA, 2017; Commento all’art. 187, in Codice dei Contratto Pubblici Commentato, L.R. Perfetti (a cura di), IPSOA, 2017; Commento all’art. 205, in Codice dei Contratto Pubblici Commentato, L.R. Perfetti (a cura di), IPSOA, 2017; Commento all’art. 206, in Codice dei Contratto Pubblici Commentato, L.R. Perfetti (a cura di), IPSOA, 2017; I limiti della pubblicità nell’ambito delle professioni sanitarie, in corso di pubblicazione (con G. La Rosa); Le finanze della Chiesa. Profili giuridici ed istituzionali del governo della spesa, in corso di pubblicazione.

Contatti

Tel. +39.02.89098.618 | Fax: +39.02.89098.642 | fabio@fgangelini.com